Quantcast

Samuel Lucchini si ricandida a sindaco di Gemonio

Primo aspirante ufficiale alla poltrona di Villa Sacchi Forzinetti: il primo cittadino uscente, 40 anni, guiderà di nuovo la compagine "Impegno Civico" con cui vinse nel 2015

samuel lucchini sindaco gemonio

Sciolte le ultime riserve, Samuel Lucchini è ufficialmente candidato a sindaco di Gemonio, un incarico da lui ricoperto negli ultimi cinque anni e che potrebbe essere prolungato in caso di vittoria nella tornata elettorale del settembre prossimo.

Quarant’anni compiuti, impiegato nell’azienda di famiglia attiva in campo alimentare, Lucchini sarà di nuovo il capolista di “Impegno Civico”, la compagine con cui nel 2015 vinse in maniera netta le elezioni: in quell’occasione l’attuale primo cittadino e il suo gruppo arrivarono vicini alla maggioranza assoluta con il 46,3% delle preferenze in una competizione che contava ben quattro liste.

La campagna elettorale di “Impegno Civico” è iniziata di fatto ieri sera, con il primo volantino informativo consegnato nelle cassette delle lettere del paese valcuviano che conta poco meno di 3mila abitanti. Un documento nel quale sono riassunti i punti principali dell’azione amministrativa della lista, senza per il momento entrare nei particolari: lista indipendente dai partiti politici, responsabile nei confronti della cittadinanza e disponibile all’incontro con cittadini e associazioni.

Per il momento, la lista di Lucchini non rivela quella che sarà la formazione con cui si presenterà alle urne; quasi certamente però, la maggior parte delle persone che comporranno la compagine di “Impegno Civico” saranno confermate rispetto al 2015 a partire dal vicesindaco, Francesco Riva. Possibile – anzi probabile – qualche piccolo avvicendamento, come è nella natura di queste esperienze, ma l’impianto della lista resterà tale.
Samuel Lucchini è dunque il primo a candidarsi alla poltrona di Villa Sacchi Forzinetti, sede del municipio dagli anni Settanta; resta da capire se ci saranno alternative, soprattutto sull’asse del “centrodestra civico” che due anni fa espresse due correnti, quella dell’ex sindaco Fabio Felli e quella vicina alla Lega impersonata da Tiziano Miglierina. Allora ci fu anche una lista sostenuta dal Partito Democratico e capitanata da Rosario Finali, ma al momento appare ben difficile una ulteriore candidatura in quella direzione.

ELEZIONI 2020Lo speciale di VareseNews

IL PRECEDENTEI risultati di Gemonio nel 2015

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 22 luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore