Tampone positivo per un ricoverato: scatta il protocollo di verifica all’ospedale di Varese

Positivo l'ultimo di dieci test, tutti negativi. L'azienda ha individuato e tamponato tutti i contatti tra ricoverati e personale. Un misura precauzionale visto che un nuovo esame è risultato ancora negativo

coronavirus foto generiche vario varie

Un paziente dell’ospedale di Varese, ricoverato in ospedale sin dalla fine di maggio, è stato messo in isolamento. Il tampone effettuato ieri mattina è risultato positivo.

Si era presentato in uno dei PS della Sette Laghi con sintomi simili a quelli del Covid 19. I due tamponi, però, avevano immediatamente escluso il contagio.

Durante il ricovero per indagare e curare la patologia, era stato sottoposto a nuovi indagini con tampone perchè c’erano stati dei casi positivi in reparto.

Quando, successivamente, è stato trasferito al Circolo di Varese per essere sottoposto a intervento chirurgico, si è nuovamente seguita la procedura prevista per escludere ogni positività. Il paziente ha, poi, subito l’operazione, ha passato alcuni giorni in terapia intensiva quindi ha iniziato il recupero.

Sottoposto a nuovo tampone ieri, sono state evidenziate tracce della carica virale.

In base al protocollo, sono stati individuati e sottoposti a tampone tutti i contatti sia tra i pazienti ricoverati sia tra il personale. Un’indagine accurata avviata e attuata, nonostante questa mattina il nuovo tampone è risultato negativo.

I casi di falsi positivi o falsi negativi ci sono, a volte il virus non viene rilevato oppure compare nonostante in realtà non ci sia. L’ospedale, comunque, ha reagito con tempestività avvisando ATS Insubria e attivando il controllo per recuperare quanti sono entrati in contatto con lui nei giorni scorsi.

Alessandra Toni
alessandra.toni@varesenews.it

Sono una redattrice anziana, protagonista della grande crescita di questa testata. La nostra forza sono i lettori a cui chiediamo un patto di alleanza per continuare a crescere insieme.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.