Quantcast

“Il lago cromatico”: torna l’appuntamento alla funivia di Laveno

La formazione Siete lunas accompagnerà il pubblico in un viaggio tra la musica tradizionale del Sud e del Centro America

siete lunas lago cromatico

Il festival “Il lago cromatico” conferma il suo appuntamento tradizionale alla terrazza panoramica della funivia di Laveno Mombello. Martedì 11  agosto la formazione Siete lunas accompagnerà il pubblico in un viaggio tra il Sud e il Centro America attraverso la musica tradizionale di quelle terre lontane (Il programma completo del festival a questo link).

Per permettere al pubblico di partecipare al concerto in sicurezza, si terranno due esibizioni: una alle 18:30 e l’altra alle 21:30. Come per tutti gli eventi del Festival, è obbligatoria la prenotazione tramite l’app “Festival Il Lago Cromatico” (disponibile su Google store); mail: illagocromatico@gmail.com e per telefono ai numeri 3355946184 e 0332610303 (concerto e biglietto funivia 15 euro).

La formazione Siete lunas è nata nel 2015 su iniziativa della musicista colombiana Astrid Quintero Reyes, per raccontare una fetta di cultura sudamericana attraverso la figura tradizionale della “cantadora”. Con la voce, questo personaggio, fulcro della musica tradizionale caraibica, tramanda storie, diffonde notizie e parla di sentimenti, ma soprattutto narra, da donna, il femminile e la sua forza.

L’edizione 2020 del festival Il lago cromatico vedrà la collaborazione dei Comuni di Angera, Laveno Mombello, Ranco, Taino e Travedona Monate; la Parrocchia di Brebbia. La manifestazione godrà inoltre del contributo della Fondazione comunitaria del Varesotto; del Comitato culturale del Jrc di Ispra, Carrefour-Ispra, Spi Cgil Varese e di tante altre realtà. Saranno coinvolti anche musei, associazioni, operatori turistici e commerciali del territorio. L’iniziativa è patrocinata e promossa da: Provincia di Varese, InLombardia, Navigazione del Lago Maggiore e Riserva di Biosfera Mab “Ticino, Valgrande, Verbano”. Tutti i dettagli del Festival sono disponibili sul sito ufficiale a questo link.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 agosto 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore