Pregiudicato e alterato dalla cocaina semina il caos in Pronto Soccorso a Varese, arrestato

Si era presentato in ospedale con una ferita da arma da taglio al braccio. Prima si è scagliato contro i medici e poi contro la Polizia che lo ha immobilizzato e arrestato

polizia generica questura varese

Il caldo pomeriggio del 21 agosto è stato caratterizzato, per gli uomini della Volante della Questura, dall’escandescenza di un quarantacinquenne italiano. Infatti, un equipaggio è dovuto intervenire presso il Pronto Soccorso dell’ospedale di Circolo, dove C.S., abitante in un paese della provincia, si era presentato con una ferita da taglio sul braccio subita, verosimilmente, per un regolamento di conti nell’ambito dello spaccio di stupefacenti.

Lo stesso, in evidente stato di alterazione dovuta anche all’assunzione di cocaina, ha dapprima discusso con i paramedici cercando, addirittura, di colpirli con sberle e pugni e, successivamente, accortosi l’arrivo degli agenti, si è scagliato contro loro, aggredendoli sia verbalmente sia fisicamente.

La preparazione degli operanti ha permesso, con non poca difficoltà, di contenere la furia dell’uomo e di procedere alla sua identificazione. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine per reati inerenti lo spaccio di stupefacenti e già condannato per omicidio preterintenzionale, è stato quindi tratto in arresto per i reati di violenza e resistenza a P.U. e trattenuto presso le camere di sicurezza della Questura.

La mattina seguente si è celebrato il processo con rito direttissimo dove è stato convalidato l’arresto ed è stato disposto, a carico di C.S., l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Nel contempo gli agenti della locale Divisione Anticrimine gli hanno notificato il Foglio di via obbligatorio, per la validità di 3 anni dal Comune di Varese, emesso dal Questore di Varese.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Agosto 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.