Battelli in Ticino, da lunedì l’orario invernale

Cambiano gli orari per la navigazione oltre confine, sul lago Ceresio e sul bacino svizzero del Verbano

navigazione lago maggiore lugano

Volge al termine la stagione turistica 2020 sui laghi ticinesi.

Da lunedì 19 ottobre 2020 entrerà infatti in vigore l’orario invernale dei battelli sul lago Ceresio e sul bacino svizzero del lago Verbano.

Sul Ceresio saranno proposte le tradizionali crociere nel golfo e saranno inoltre garantiti i collegamenti quotidiani con Lugano e gli scali di Paradiso, Gandria, Melide, Morcote e Brusino. Inoltre, fino a domenica 15 novembre 2020, sarà attiva da lunedì a venerdì anche la linea “Zona Lago”, servizio reso possibile grazie al sostegno e al patrocinio della Città di Lugano che collega con servizi circolari Lugano, Gandria e San Rocco in modo diretto e senza traffico.

Anche sul bacino svizzero del Lago Verbano entrerà in vigore l’orario invernale di navigazione. Per la prima volta, grazie all’ottima sinergia e collaborazione con il Dipartimento del Territorio del Cantone Ticino e al sostegno da parte dei municipi di Ascona e del Gambarogno, saranno introdotte nuove corse turistiche invernali fino a domenica 8 novembre 2020, con collegamenti mirati da Locarno e da Ascona in direzione delle Isole di Brissago, sabato 24 e domenica 25 ottobre 2020 e tutti i giorni da sabato 31 ottobre a domenica 8 novembre. L’iniziativa di SNL sposa l’iniziativa «Isole di Brissago: un autunno speciale».

Gli orari completi sono consultabili sui siti internet www.lakelugano.ch e www.lakelocarno.com. Si ricorda che a bordo si tutti i battelli SNL vige l’obbligo di indossare la mascherina.

Per tutte le informazioni ci si può rivolgere direttamente alla Società Navigazione del Lago di Lugano, telefonando al numero +41 91 222 11 11 o scrivendo una e-mail a marketing@lakelugano.ch

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore