Grantola, cinque nuovi positivi al virus

La comunicazione ufficiale del sindaco Adriano Boscardin. “Rispettare le regole: distanziamento, mascherina e lavarsi le meni spesso“

varie

«Vi comunico che nella serata di ieri ho ricevuto dalle Autorità competenti la notizia di 5 persone residenti a Grantola risultate positive. Anche in questo caso, come sempre, per evidenti motivi di privacy non saranno rese note le loro generalità».
Comincia così la comunicazione del sindaco di Grantola Adriano Boscardin.

«Invece, ancora una volta, il mio unico pensiero e la mia vicinanza vanno a chi è stato colpito della malattia, certo di una pronta e totale guarigione.
Comunicazioni come questa, che ovviamente avrei voluto non dare mai, sono però la spia di un. pericolo crescente anche all’interno della nostra Comunità, che forse si era sentita troppo presto esente dalla nuova ventata epidemiologica».

«Non è così, e non mi stancherò mai di dirlo a tutti. Proprio da ieri sono entrate in vigore norme ancora più stringenti, che obbligano tutti ad una maggiore attenzione.
Siamo chiamati a vivere queste restrizioni non come un’astratta imposizione, ma come un male necessario per fermare al più presto una deriva che si fa ogni giorno più impressionante. Atteniamoci scrupolosamente alle indicazioni impartiteci dalle Autorità sanitarie: uso della mascherina, distanziamento sociale, frequente pulizia delle mani. Fidiamoci di chi cerca di indicarci la strada migliore per lasciarci in fretta alle spalle questo brutto periodo. Abbiamo ancora impresso negli occhi e nella mente immagini strazianti che nemmeno sei mesi fa provenivano da territori nemmeno lontani da noi: facciamo in modo che non ritornino mai più. Dipende innanzitutto dai nostri comportamenti».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore