Sentinelle in piedi a Busto Arsizio contro la legge Zan

"Una proposta che mette in discussione la libertà di poter dire che il matrimonio è fondato sull'unione di un uomo e di una donna, e che introduce il concetto di adottabilità per gli omosessuali"

Generica 2020

“Una proposta che mette in discussione la libertà di tutti, la libertà di poter dire che il matrimonio è fondato sull’unione di un uomo e di una donna, e che introduce il concetto di adottabilità per gli omosessuali che si rivolgeranno a donne disposte a mettere l’utero in affitto”.

Le sentinelle in piedi si sono ritrovate oggi, sabato 24 ottobre, in piazza a Busto Arsizio per manifestare contro la proposta di Legge Zan-Scalfarotto- Boldrini (attualmente il codice penale italiano punisce i reati e i discorsi di odio fondati su caratteristiche come la nazionalità, l’etnia o la religione (legge Mancino); con la legge Zan potranno essere puniti allo stesso modo i reati di discriminazione fondati sull’orientamento sessuale e l’identità di genere).
La manifestazione di oggi a Busto Arsizio è stata organizzata dal Popolo per la Famiglia con l’adesione di  Scienza & Vita di Varese,  Alleanza Cattolica, Difendiamo i nostri figli  e il Comitato Beato Miguel Augustin Pro.

Si tratta del secondo incontro dopo quello estivo di luglio, con oltre 50 partecipanti impegnati nel massimo rispetto delle distanze e delle norme anticovid.

Ai presenti il portavoce della manifestazione Elisabetta De Marinis, all’inizio, durante e alla fine, ha spiegato i motivi dell’opposizione alla Proposta di Legge Zan-Scalfarotto-Boldrini.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore