Come scegliere il trasportino per cani e gatti

Il trasportino è un accessorio indispensabile per i padroni di cani e gatti. Infatti, capiterà spesso di doversi spostare con il proprio animale, cane o gatto che sia

gatti nel trasportino

Il trasportino è un accessorio indispensabile per i padroni di cani e gatti. Infatti, capiterà spesso di doversi spostare con il proprio animale, cane o gatto che sia. Ad esempio, per portarlo dal veterinario: se il cane non sta bene, non riesce a camminare, non può essere portato con il guinzaglio, mentre il gatto può essere spaventato se tenuto in braccio e tentare di scappare.

Inoltre, se si vuole viaggiare con il proprio amico a quattro zampe, sia utilizzando il trasporto pubblico che i mezzi propri, il trasportino è indispensabile per muoversi in sicurezza. La legge, precisamente nell’articolo 169 del codice della strada, impone infatti che gli animali domestici debbano necessariamente essere custoditi in modo da non intralciare la guida, quindi posizionati in un apposito trasportino. In commercio esistono diverse tipologie di trasportino, a seconda della dimensione e delle esigenze del singolo animale è possibile optare per uno o l’altro modello.

Come scegliere il trasportino per il proprio cane

Il cane necessita di un trasportino comodo ed adeguatamente arieggiato, in modo che il cane possa restare anche per ore senza avere alcuna sofferenza. Esistono trasportini per cani in diversi materiali. Ad esempio, c’è quello in plastica. Questo modello è resistente e consente di portare agevolmente un cane di piccola taglia, e di controllarlo attraverso la grata posta come apertura dello stesso. Per i viaggi in aereo, il trasportino in plastica è quello più adatto, nonché obbligatorio per i viaggi nella stiva. Per i cani di grandi dimensioni, invece, è necessario utilizzare un trasportino in rete, realizzato in lamiera e ben saldato affinché possa essere resistente e duraturo. In questo caso, però, è necessario inserire un fondo confortevole, come quello in legno e moquette. Inoltre, essendo questi trasportini particolarmente grandi, è preferibile optare per modelli richiudibili e ripiegabili in modo da poterli riporre senza problemi al termine dell’utilizzo. I trasportini in rete possono essere anche sagomati per adattarsi meglio nelle autovetture, come quelli proposti da www.ferrantinet.com.

Come scegliere il trasportino per il proprio gatto

Per i gatti, la scelta del trasportino è generalmente più semplice, poiché i gatti sono animali più piccoli ed inoltre difficilmente riescono a rompere o danneggiare un trasportino, se resistente. Tuttavia, ciò non significa che i gatti non mordano, anzi. È possibile che durante il viaggio tentino di scappare mordendo le sbarre del trasportino. Per questo è fondamentale scegliere un modello sicuro e realizzato in materiali atossici. Generalmente, le dimensioni dei trasportini per i gatti sono standard, eccezion fatta per i trasportini destinati a gatti particolarmente grandi e/o in sovrappeso. L’importante è che il gatto riesca a starci comodo, possibilmente con una coperta o un cuscino che lo faccia sentire più sicuro. Inoltre, nel trasportino non devono esserci parti sporgenti o contundenti. Il gatto è generalmente un animale diffidente e potrebbe essere necessario estrarre il gatto dal trasportino trascinandolo, poiché non ama gli ambienti estranei. Proprio per questo, potrebbe essere indicato anche un modello dotato di doppia apertura, come quelli in stoffa, simili alle borse da viaggio.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 03 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.