Finto tecnico dell’acqua, anziano truffato a Malnate

L’episodio giovedì mattina. La Polizia Locale è intervenuta anche con il supporto di uno psicologo per far superare il trauma alla vittima

polizia locale malnate

Torna la truffa del “tecnico dell’acqua” a Malnate. Nella mattinata di giovedì 21 gennaio un malfattore – che secondo una prima ricostruzione è un giovane con un cappotto scuro e un cappello di lana – si è spacciato per un tecnico comunale dell’acqua, riuscendo a truffare un anziano residente a Gurone. 

Con la scusa di fare dei controlli è riuscito a entrare in casa della vittima, portando via soldi e oggetti personali.

Come da progetto comunale, la Polizia Locale ha attivato il protocollo di supporto alla vittima. Gli agenti sono intervenuti con l’aiuto di uno psicologo, che ha avuto un primo colloquio con l’anziano e lo seguirà anche in futuro per superare il trauma.

In caso di sospetti, la Polizia Locale invita a chiamare il numero 0332275252, attivo anche nel caso ci fossero dei testimoni dell’evento.

A Malnate “Le truffe si combattono in squadra”

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 21 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.