Varese News

Come scegliere il box doccia adatto a te

La scelta di un box doccia può risultare particolarmente complessa. Questo perché si tratta di uno spazio davvero molto importante, da calcolare nei minimi dettagli

box doccia

La scelta di un box doccia può risultare particolarmente complessa. Questo perché si tratta di uno spazio davvero molto importante, da calcolare nei minimi dettagli, affinché si possa guadagnare spazio nel proprio bagno e soprattutto si possa avere la possibilità di rilassarsi al meglio sotto la doccia.

Se alcuni si soffermano maggiormente sulla vasca da bagno, va detto che il box doccia sta sostituendo, difatti, la vasca, nella maggior parte delle abitazioni di ultima generazione. In questa maniera, infatti, si può guadagnare molto spazio. Ma come possiamo scegliere il box doccia migliore per noi? Questa breve guida può sicuramente essere d’aiuto. Vediamo insieme!

Diversi modelli

In primo luogo c’è da dire che esistono diversi tipi di box doccia, tra cui scegliere. Ovviamente il mercato è ricco di scelta e quindi dobbiamo avere un’ampia visuale di tutto ciò che possiamo acquistare prima di fare spendere soldi in maniera avventata. Tra le varie tipologie di box doccia troviamo: quelli con piatto, doccia Walk-in, multifunzione, in muratura, con vetro e così via. Esistono persino dei modelli che presentano, al loro interno, una vera e propria finestrina.

Considera gli spazi

Ovviamente, la prima cosa da fare quando acquistiamo un box doccia è sicuramente calcolare bene tutti gli spazi. E questo significa che dobbiamo prima vedere nel nostro bagno quanto sia l’area a nostra disposizione e poi cominciare a fare una cernita tra i prodotti che meglio si addicono alle nostre esigenze. Da considerare che non ci deve spaventare il fatto di avere un bagno piccolo: esistono tantissimi box doccia di piccolissime dimensioni, persino 70×70 cm, che possono risultare davvero utili per chi ha spazi molto esigui da sfruttare. Ci sono dei sistemi che consentono di realizzare il box doccia con ante molto piccole o che si possono soltanto appoggiare. Insomma, niente di precluso!

Diversi sistemi di apertura

Ciò che differisce in primis per quanto riguarda i vari modelli di box doccia è sicuramente il sistema di apertura. Esistono sul mercato tantissime aperture diverse, adatte alle singole esigenze dei clienti. Per esempio, troviamo le ante battenti o scorrevoli, utilissime quest’ultime per risparmiare ulteriore spazio. Alcuni modelli, invece, presentano un vetro fisso che è sostenuto da una parte metallica.

Si tratta delle docce walk-in, a cui abbiamo accennato sopra e che rappresentano una variante molto elegante di box doccia. Va detto che bisogna stare attenti alla scelta di prodotti in vetro, in quanto è facile che possano sviluppare calcare. Solitamente, quando si parla di vetro, ci si riferisce a cristallo temperato, un materiale che consente, in caso di rottura, di raccogliere dei pezzi molto piccoli e quindi non taglienti.13

Il piatto doccia

I modelli più diffusi sul mercato sicuramente sono quelli che sfruttano il piatto nel box doccia. Esistono modelli praticamente per ogni tipologia di materiale: parliamo di plastica, abs, resina, pietra, roccia e tanto altro. Ricordiamo che non è sempre possibile montare un piatto che vada a filo pavimento: c’è bisogno di pendenze e spazi adeguati.

Di solito, però, il piatto doccia non è caratterizzato da uno spessore molto rilevante, si parla anche di 2-2.5 cm.  Tra i materiali più utilizzati per il nostro box doccia troviamo sicuramente dei materiali che hanno proprietà antiscivolo e che siano facili da pulire: importante optare per dei materiali che non siano propensi alla formazione di calcare in maniera troppo rilevante. Il mercato, comunque, mette a disposizione tantissimi prodotti, anche non aggressivi, che consentono di pulire in maniera molto semplice ed efficace il nostro piatto doccia: esistono anche dei panni particolari, come i panni di pelle di daino, super efficaci e poco costosi.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 13 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.