Rigenerazione a Cassano, pensiamo alla “Eredità Sommaruga”

Il bando regionale scade il 12 marzo e prevede contributi fino a 500mila euro

Generica 2020

Come avevamo detto nelle scorse settimane abbiamo protocollato (già lunedi 22.02) le nostre proposte in ambito di Rigenerazione Urbana.

Nel documento i nostri consiglieri comunali Tommaso Police, Gemma Tagliabue e Mimmo Mottura (In Movimento per Cassano) hanno messo nero su bianco le priorità sulle quali bisogna intervenire.

Ma non solo, è stata inviata anche una lettera all’attenzione del Presidente della Commissione Territorio Massimo Zaupa per segnalare le seguenti cose:

1. in data 15.01.2021 Regione Lombardia ha emesso un bando (n.245) per la rigenerazione urbana sul patrimonio del Comune con data di scadenza fissata per il 12.03.2021
Parafrasando il testo ufficiale “Il presente bando è finalizzato alla realizzazione di interventi pubblici relativi ad aree/immobili di proprietà pubblica e di pubblico interesse volti all’avvio di processi di rigenerazione urbana, in relazione alle strategie di rigenerazione urbana del comune…I Comuni lombardi potranno presentare un intervento o un programma di interventi, unitario nella finalità, riguardanti aree/immobili di proprietà pubblica.”
2. Riprendendo quanto già espresso da noi nell’ultima seduta della Commissione Territorio, la proprietà comunale “Eredità Sommaruga” situata in S.Giulio si presterebbe alle caratteristiche del bando.
Altre proprietà comunali potrebbero essere interessanti ed individuabili e, a nostro parere, trattasi di un’opportunità importante da valutare.
3.Per quanto sopra chiediamo se l’Amministrazione Comunale si sia già attivata con la partecipazione al bando e se si quali proprietà e progetti sono stati individuati.
La comunicazione inviata è anche propedeutica alla richiesta di convocazione di una prossima seduta della Commissione Territorio al fine di un confronto utile per tutti i commissari in materia di Rigenerazione Urbana.

Riteniamo sia importante stabilire un metodo di lavoro della commissione in tempi rapidi in quanto l’approvazione del Consiglio Comunale dovrà avvenire nel corso del prossimo mese di Aprile e, su una materia importante come questa, a nostro giudizio è bene calendarizzare i lavori per tempo onde evitare di incentrarli in pochi giorni.

In ultimo sappiamo che ANCI Lombardia con comunicazione del 12.02.2021 (qui) informa che il TAR Lombardia (seconda sezione) ha emesso due ordinanze alla Corte Costituzionale sulla questione di legittimità costituzionale dell’art. 40 bis (Disposizioni relative al patrimonio edilizio dismesso con criticità) della legge regionale n. 12 del 2005, introdotto con la legge regionale n. 18 del 2019.

Vorremmo conoscere la posizione del Comune di Cassano Magnago rispetto a questa notizia, e pertanto chiediamo un approfondimento/aggiornamento durante la prossima seduta.

Noi ci siamo da sempre, pronti a dare il nostro contributo per la città e per lo sviluppo futuro del nostro territorio.

Gruppi Consigliari PD ed In Movimento per Cassano

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 26 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.