La piccola ha fretta di nascere, parto nel parcheggio del supermercato

Arrivati a Gavirate mamma e papà si sono resi conto che non si poteva più proseguire, hanno chiamato il 112 e si sono accostati al punto vendita di Oltrona al Lago dove la piccola è venuta al mondo alla una di notte

Ambulanza notte

La piccola Sabrina doveva nascere il primo di aprile ma ai suoi genitori uno scherzetto lo ha fatto qualche giorno dopo. I protagonisti di questa avventura a lieto fine sono mamma Laura e papà Andrea e la loro piccola Sabrina.

«Martedì 6 aprile mi si sono rotte le acque – racconta oggi Laura dall’ospedale del Ponte -. Mezzanotte era passata da mezz’ora e siamo partiti subito anche perché avevo avuto un altro parto che era durato poco, circa 5 ore. Solo che la nostra Sabrina è stata molto più veloce».

Arrivati a Gavirate mamma e papà si sono resi conto che non si poteva più proseguire, hanno chiamato il 112 e si sono accostati in un punto visibile nel parcheggio del supermercato di Oltrona al Lago.

«Prima ci è stata passata un’infermiera che ci ha dato delle istruzioni mentre mio marito mi stava aiutando. Poi è riuscito a raggiungerci in ambulanza il personale della croce rossa di Gavirate. A quel punto in due minuti, alla 1.07, la nostra piccola è venuta al mondo».

La piccola Sabrina sta bene e insieme alla mamma è stata portata all’ospedale del Ponte per monitoraggio e cure.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 07 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.