Skorpions-Daemons: al “Franco Ossola” è big-match della palla ovale

Lo stadio di Masnago riapre le porte al football: sabato 24 (ore 18,30) gli "Scorpioni" varesini ospitano la squadra di Cernusco in una gara che vale il primato del girone

skorpions football americano

Lo stadio comunale di Varese riapre le porte al football americano: come annunciato tempo fa, il “Franco Ossola” sarà quest’anno la casa degli Skorpions – la più longeva franchigia cittadina – che sabato 24 aprile (ore 18,30) disputeranno il primo incontro interno del loro campionato.

I rossoargento, impegnati nel torneo di Seconda Divisione nazionale, ospiteranno i Daemons Cernusco nel tentativo di dare seguito alla bella vittoria riportata all’esordio sul campo dei Lions Bergamo. La partita, valida per il girone B, metterà di fronte le due formazioni in predicato di giocarsi la vetta del raggruppamento visto che arrivano da due successi molto larghi. (foto Skorpions-Roganti)

Gli Skorpions, affidati a coach Holt, hanno travolto i Lions con il punteggio di 0-51 mostrando grande intensità e compattezza grazie alla continuità di un roster che gioca insieme da diversi anni. I Daemons, a loro volta, sono passati con un netto 35-0 sui Frogs Legnano sul prato dello stadio “Scirea” di Cernusco sul Naviglio. Insomma, l’incrocio di Masnago sarà molto interessante non solo per il presente ma anche per il futuro prossimo di un campionato che quest’anno conta su 17 partecipanti.

GIRONE B – CLASSIFICA
Skorpions Varese, Daemons Cernusco 1.000 (1-0); Frogs Legnano, Lions Bergamo .000 (0-1)

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 23 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.