Evade dalla comunità e sparisce per tre giorni, poi si consegna: «Preferisco il carcere»

L'uomo era detenuto per un cumulo di pene a seguito di numerosi reati ma era stato affidato ad una comunità di Como dalla quale è scappato per tornare in carcere a Busto Arsizio

Le novità del carcere di Busto Arsizio

Era stufo della vita della comunità nella quale si trovava da qualche anno e per questo è scappato, commettendo il reato di evasione in quanto l’uomo, un cittadino residente a Busto Arsizio del ’76, stava scontando la propria pena all’interno di una struttura che cura le dipendenze in provincia di Como.

Sparito per tre giorni è ricomparso ieri, lunedì, davanti alle porte della Casa circondariale di Busto Arsizio dove ha chiesto di essere rinchiuso: «La comunità non fa per me. Preferisco il carcere» – avrebbe detto agli agenti di Polizia Penitenziaria che lo hanno accolto all’ingresso.

La bravata gli è costata un nuovo processo questa mattina, con rito direttissimo, difeso dal suo avvocato di fiducia Luca Carignola.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 15 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.