Piano Estate alle scuole di Cocquio, il collegio docenti vota contro

Rammarico dell’associazione genitori: “Si è persa un’occasione di crescita”

Primo giorno di scuola 2019

Qualche ora la settimana per arrivare a fornire i giovani studenti di un supporto per affrontare l’estate, anche alla luce del periodo da cui tutti – i più giovani in particolare – stanno uscendo.

Così era in discussione alle scuole di Cocquio Trevisago il “Piano Scuola Estate” su cui si è tuttavia abbattuto un secchio d’acqua gelata proprio negli ultimi giorni: la dirigente scolastica in una comunicazione ufficiale ha spiegato ai genitori che la maggioranza del collegio docenti ha detto “no“ (nella foto, il primo giorno di scuola, anno scolastico 2019/20).

«Con i fondi a disposizione si era organizzato un piccolo pacchetto di attività da proporsi nelle ultime due settimane di giugno e nelle prime due di settembre», scrive la dirigente scolastica, «era previsto il coinvolgimento di un minimo di 20 e di un massimo di 30 alunni per ognuna delle nostre sedi di scuola primaria e secondaria di primo grado e le ore sarebbero state 3 o 4 per ogni mattina, con il coinvolgimento di alcuni insegnanti che avevano dato la loro disponibilità».

A quel punto è partita la proposta per l’approvazione al Collegio docenti, organo che ha potere di deliberare in materia: ma la maggioranza dei docenti si è espressa negativamente. Niente progetto estate, dunque. Una notizia che ha lasciato l’amaro in bocca a molte famiglie.

«Ci eravamo mossi in anticipo per organizzare attività con cooperative della zona, realtà immerse nella natura che avrebbero contribuito a crescita e svago dei nostri ragazzi, coinvolgendo enti sul territorio. Ora questa decisione ci rammarica profondamente», ha commentato Ivan Paolo Potenzoni, presidente dell’associazione genitori della scuola primaria di Cocquio Trevisago.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 10 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.