La comunità dell’Università dell’Insubria ricorda Alessandro “Whites” Bianchi

La cerimonia è stata condotta da Federico Raos, amico e collega di Whites. Presenti, in divisa, alcuni volontari del Cnsas di Varese, il Corpo di soccorso alpino e speleologico di cui Alessandro faceva parte

università insubria

La comunità dell’Università dell’Insubria ricorda Alessandro Bianchi, per tutti «Whites», che se n’è andato a 46 anni il 2 luglio 2019. Con una cerimonia sentita in via Ravasi a Varese, sotto il Faggio Banano – come lo chiamava lui – è stata installata «Traguardando verso Ovest: libertà», la scultura di Angelo Zilio dedicata ad Alessandro: un piccolo uomo coraggioso a cavallo di un mondo rotondo, ferito da un breve squarcio di profondità.

«Ho voluto mettere al centro dell’opera la libertà – ha spiegato l’artista – e l’ho orientata verso Ovest, perché quello è il punto dove si compie tutto». «Non mi sono mai resa conto di quanto bene mio figlio avesse seminato nella sua vita – ha detto la signora Piera circondata da impiegati, tecnici e docenti dell’ateneo –. Spesso discutevo con lui, ma ogni volta tornava a casa portandomi il fiorellino del perdono».

La cerimonia è stata condotta da Federico Raos, amico e collega di Whites. Presenti, in divisa, alcuni volontari del Cnsas di Varese, il Corpo di soccorso alpino e speleologico di cui Alessandro faceva parte. Presenti anche, con il cuore dalla Puglia, Vice e Pinetto, due dei suoi migliori amici.

In chiusura, alcune parole di Alessandro Bianchi, che amava (anche) scrivere: «Lo scorrere e il cantar del fiume sotto casa rende tutte queste semplici sensazioni, infinite, melodiche e secondo me un tantino vere rispetto alla frenesia e all’apparenza che la nostra vita quotidiana ci propone! Alegher».

insubria ricordo

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 02 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.