“Genitori e figli” di Tradate riparte da giochi, musica e boschi da condividere

L'associazione propone ai bambini più piccoli degli incontri esperienziali con i genitori e ai più grandi esplorazioni in natura e musica

bambini

Tre diverse proposte rilanciano le attività autunnali dell’associazione “Genitori e Figli” di Tradate che si candida ad essere «un’opportunità di benessere per le famiglie in questo momento caratterizzato ancora da incertezze e difficoltà.

GIOCHIAMOCI SU – SMALL EDITION

In attesa di riprendere le attività ordinarie di Giochiamoci su! nel 2022 – con i percorsi annuali di accompagnamento alla prima autonomia dai genitori di bambini 18-36 mesi in un ambiente educativo stimolante e protetto – l’associazione propone degli incontri laboratoriali settimanali rivolti a genitori e bambini, insieme.
Gli incontri saranno condotti da un’educatrice esperta, che proporrà attività esperienziali educative in piccolo gruppo. 

FOREST TRAINING

Già proposta con successo in primavera, l’attività di Forest training prevede il coinvolgimento dei ragazzi in un mix di attività motorie, coordinazione, equilibrio e sfide di problem solving per imparare a muoversi in natura con sicurezza. Un allenamento quindi anche per la mente per poter risolvere alcuni percorsi e alcune esercitazioni che solleciteranno il sistema attentivo.
Il tutto nella splendida cornice del Bosco, luogo aperto a tutti, luogo da vivere a pieno per il benessere psicofisico.

MUSICA IN FAMIGLIA

Tornano anche le attività di Musica in famiglia per i più piccoli organizzate per 2 fasce di età – 18-36 mesi – 3-6 anni. Esperienze ludiche sapientemente condotte dalla musicoterapeuta Mainardi per affacciarsi naturalmente al mondo della musica.

In fase di elaborazione il calendario delle attività di educazione in natura all’Orto Club.

di
Pubblicato il 16 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.