Emiliano Bezzon torna a Varese, guiderà il settore verde pubblico, ambiente e sport

Era stato comandante della Polizia Locale nel capoluogo e a Gallarate prima di trasferirsi a Torino. Ora ritorna nella Città Giardino come dirigente

emiliano bezzon

Dirigente, comandante della Polizia locale prima a Varese e poi a Torino, dopo la parentesi nel capoluogo piemontese Emiliano Bezzon fa ora ritorno a Palazzo Estense, dove ricoprirà il ruolo di dirigente al Verde Pubblico, Tutela ambientale e Sport.

«Il mio percorso professionale mi ha portato a lavorare in diverse città ed in diversi settori: Gallarate, Vigevano, Milano, Varese e infine Torino – spiega Emiliano Bezzon – Ora ritorno in uno dei luoghi a cui sono più legato in assoluto, una città che mi ha dato molto e con la quale in questi quattro anni non ho mai tagliato i contatti, ritornando in molte occasioni. Si comincia dunque un nuovo percorso con l’entusiasmo di essere in una città a cui sono molto legato».

Bezzon, che ha ricoperto per molti anni il ruolo di dirigente e comandante della Polizia Locale al Comune di Varese, è stato accolto a Palazzo Estense dal sindaco Davide Galimberti e dal segretario generale Francesco Tramontana. «Sono felice che Bezzon torni a metter a disposizione di Varese le proprie competenze tecniche, normative e le proprie capacità relazionali – aggiunge il sindaco Davide Galimberti – essenziali per un ruolo caratterizzato da competenze multidisciplinari».

Bezzon è anche apprezzato scrittore giallista con all’attivo la pubblicazione di diversi romanzi.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 01 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.