Furti a Barasso, il sindaco: “Troppi furti, non è più accettabile”

Nuove telecamere e aumento del controllo serale le soluzioni all'orizzonte, insieme ad un collegamento costante con le forze dell'ordine

ladri garage generica

«Da ormai qualche mese il nostro territorio è interessato da continui furti notturni che stanno interessando in particolare la zona nord del paese. Siamo al momento a circa 20 abitazioni colpite, quindi 20 famiglie turbate e 20 proprietà private violate deliberatamente. Questo non è più accettabile né tollerabile». Così il sindaco di Barasso Lorenzo Di Renzo Scolari commenta l’aumento di episodi nel piccolo paese.

«L’amministrazione comunale è in stretto contatto e lavora a supporto della caserma dei Carabinieri di Gavirate, cui va il nostro sincero ringraziamento – prosegue il primo cittadino di Barasso -. Intendiamo ampliare, a partire da quest’anno, il sistema di video sorveglianza con l’acquisto di nuove telecamere da sistemare nelle zone residenziali del paese esenti dall’intenso traffico della statale e del centro storico. Abbiamo richiesto una potenziamento della presenza notturna alla Guardia Nazionale, a cui siamo legati da una convenzione atta a garantire un presidio costante del territorio».

«Il rischio di un incidente, dal momento che questi ladri si introducono nelle abitazioni quando i cittadini sono presenti, è dietro l’angolo. Sottovalutarlo non è assolutamente un’opzione», conclude il sindaco di Barasso.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 09 Aprile 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.