Amca Elevatori: 80 minuti di lotta per la Serie A

Sabato 14 maggio i varesini affronteranno la finale di andata dei playoff a Gradisca d'Isonzo

Basket in carrozzina: l\'Amca Elevatori batte Gradisca

Manca soltanto un ostacolo alla Amca Elevatori Handicap Sport Varese per vincere i playoff e tornare in Serie A. In 80 minuti i biancorossi si giocheranno la promozione contro la Nordest Castelvecchio Gradisca in un doppio confronto che vedrà la gara di andata in programma sabato 14 maggio a Gradisca d’Isonzo alle ore 16.30.La gara di ritorno sarà invece sabato prossimo, 21 maggio, a Varese.

La Amca Elevatori arriva a questa finale dopo aver battuto nettamente nell’atto precedente Padova mentre la Nordest ha eliminato i Bradipi di Bologna. Nell’altro playoff di questo campionato di serie B, che designerà la seconda formazione promossa nella massima serie, si confronteranno i leccesi del Lupiae Team Salento e i romani Giovani e Tenaci.

Varese e Castelvecchio giungono a questo appuntamento conclusivo della stagione con un curriculum che ne legittima assolutamente la presenza: percorso netto per l’Amca Elevatori, con dieci successi in altrettante partite; una sola sconfitta, nella prima fase di campionato, per i goriziani.

«Ce la giochiamo, con il cinquanta per cento a testa di probabilità – dice Carlo Marinello, storico presidente dell’Handicap Sport Varese – ma è sicuro che da tempo sono del parere che Gradisca sia la squadra più forte del lotto e che, in cuor mio, speravo di evitare. Ma il sorteggio ha disposto diversamente…».

L’Amca Elevatori giunge a questo appuntamento in condizioni ideali, anche se dovrà, ancora una volta, fare a meno di Riccardo Marinello, di nuovo costretto a casa da esigenze di lavoro; ma Andrea Pedretti, l’altro “normodotato” del gruppo, offre ogni garanzia di durata nel caso in cui fosse necessaria la sua presenza in campo anche per tutti i 40 minuti. E se Gabriele Silva e Francesco Roncari assicurano il consueto apporto fatto di punti e di esperienza, il veterano Momo Fiorentini non ha perso occasione di confermare la sua affidabilità e Saliou Diene si è rivelato in gran spolvero nelle ultime gare; e notizie non meno confortanti sono giunte nel corso della stagione da Lorenzo Molteni e da Mattia Sala, entrambi in grande progresso.

La fiducia è dunque d’obbligo nei confronti della squadra guidata da Fabio Bottini, sin da questo primo appuntamento in trasferta.

Giova infine ricordare che, così come nel  turno precedente di playoff, la formula non prevede la terza sfida ma il ricorso alla differenza canestri nella eventualità di una vittoria per parte.

IL PROGRAMMA

Nordest Castelvecchio Gradisca d’Isonzo-Amca Elevatori Handicap Sport Varese (sabato 14 maggio, ore 16.30)
Giovani e Tenaci Roma-Lupiae Team Salenbto Lecce (domenica 15 maggio, ore 16).

Le partite di ritorno sono in programma a campi invertiti sabato 21 maggio.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 13 Maggio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.