Franco svizzero ed euro marciano alla pari

Nella giornata di ieri la valuta svizzera è scesa, per la prima volta dal gennaio 2015, sotto la soglia di parità

paradiso fiscale svizzera franco svizzero

Franco svizzero ed euro viaggiano alla pari.

Nella giornata di ieri la valuta svizzera è scesa, per la prima volta dal gennaio 2015, sotto la soglia di parità con la moneta unica europea per ristabilirsi oggi su un valore sostanzialmente identico. Le ragioni del rafforzamento della moneta svizzera sono diverse ma non hanno indotto la Banca nazionale svizzera a intervenire per il momento.

La banca centrale elvetica alcune settimane aveva aumentato i tassi di interesse come misura per il controllo dell’inflazione e anche questo ha influito sull’andamento dei cambi.

Queste oscillazioni, seppur all’apparenza minime, hanno ripercussioni concrete e non solo a livello di politica monetaria. Incidono molto nella quotidianità della vita di confine: gli stipendi dei frontalieri, ad esempio, a parità di livello acquistano maggior valore e potere d’acquisto.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 01 Luglio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.