Errori e proteste, ma il Varese non supera il Chieri: 1-1 al “Franco Ossola”

Il gol di Banfi porta avanti i biancorossi, che vengono raggiunti dal rigore contestato di Diop. Nella ripresa diverse occasioni sprecate per un punto che sta stretto

Varese - Chieri

Il Varese non riesce a vincere contro il Chieri: al “Franco Ossola” termina 1-1 una gara che, per quanto espresso soprattutto nel primo tempo, i biancorossi avrebbero ampiamente meritato di vincere. E invece il bottino è di un solo punto, con il gol di Banfi al 20′ pareggiato al 34′ dal rigore realizzato da Diop e concesso per un contatto – che lasica qualche dubbio – tra Bacchin e Benacquista. I biancorossi recriminano anche per qualche altra decisione del direttore di gara – con Settimo e Palazzolo che chiedono dei penalty senza avere risposta affermativa – ma anche per l’imprecisione sotto porta. Gli errori di Bernacchi nel primo tempo e di Vitofrancesco, Perissinotto e Malinverno nella ripresa avrebbero potuto portare il gol per i tre punti, ma è mancata la mira giusta e così il bicchiere risulta mezzo vuoto.

Galleria fotografica

Varese – Chieri 1-1 4 di 30

Un passettino che rischia di far perdere posizioni di classifica, in attesa che domenica scenda in campo il resto del campionato. I biancorossi invece scenderanno in campo nuovamente domenica 10 marzo in trasferta ad Alba, in cerca di una vittoria che manca da due giornate.

FISCHIO D’INIZIO
Dopo quasi un mese e due trasferte di fila, il Varese torna al “Franco Ossola” per ospitare il Chieri e conquistare un’altra vittoria sul campo amico. Mister Corrado Cotta ha però diverse defezioni alle quali far fronte, dalla squalifica del difensore Stefano Molinari agli infortuni di Lorenzo Mandelli, Filippo Di Maira. Stringono i denti e recuperano invece Stefano Banfi e Nicolò Palazzolo, si rivedono in difesa Davide Bernacchi e davanti Pietro Settimo. I piemontesi, che nella gara di andata fecere un brutto sgambetto ai biancorossi, si presentano invece con un 3-4-3 che in avanti schiera Bacchin, Diop e Milosevic. Le forti piogge degli ultimi giorni hanno appesantito non poco il terreno dello stadio di Masnago, con il campo che però, seppur inzuppato, non appare in cattive condizioni.

PRIMO TEMPO
Parte con buon piglio il Varese che gioca bene il pallone, tiene quasi esclusivamente il possesso palla ma non trova soluzioni in avanti. Il Chieri invece si chiude dietro e riparte e al 10′ porta il primo pericolo con Diop, ben servito da Bacchin, che trova l’inserimento buono ma calcia centrale e Ferrari può parare senza grandi problemi. I biancorossi però non si fanno spaventare, riprendono a costruire e al 20′ colpiscono la traversa con Settimo sfortunato sul tiro da dentro l’area sull’assist di Banfi. È solo il preludio del gol, che arriva pochi secondi dopo, proprio con Banfi che dal limite dell’area trova l’angolino per il suo decimo gol stagionale e l’1-0 biancorosso. Il Varese non si ferma e al 24′ va vicino al raddoppio on Bernacchi che si libera bene in area sul corner battuto da Vitofrancesco ma sbaglia sul più bello mandando fuori l’incornata da pochi passi. La squadra di Cotta però non affonda e al 34′ subisce, quasi dal nulla, il pareggio del Chieri: Bacchin in area controlla e va a terra dopo un contatto con Benacquista che l’arbitro, in maniera generosa, lo reputa falloso. Dal dischetto Diop spiazza Ferrari pareggianfo la gara. I biancorossi masticano amaro e ci mettono qualche minuto a riprendere campo e al 44′ in area del Chieri c’è una situazione da moviola: Faccioli passa a Noia una punizione ma i due non si intendono con il difensore che “placca” Banfi per proteggere la palla e il portiere che la tocca per la seconda volta. Alla fine il direttore decide per una punizione a due in area e l’ammonizione del portiere, sorvolando sull’abbraccio del difensore piemontese sull’attaccante varesino. Lo stesso Banfi si incarica dalla battuta ma trova la ribattuta della barriera e così all’intervallo le squadre vanno sul pari, con il Varese che ha di che mangiarsi le mani per un parziale che lo penalizza.

SECONDO TEMPO
Riparte bene il Varese che prima chiede un rigore per un intervento su Settimo, e poi va al tiro con Banfi dal liite dell’area, ma il mancino termina alto. Il Chieri però non si abbassa e prova a prendere campo in contropiede, ma a farsi pericolosa è ancora la squadra varesina con Perissinotto che trova spazio a sinistra, entra in area ma con l’esterno destro non trova la porta. I biancorossi però non riescono a dare continuità agli attacchi, mentre gli ospiti hanno buon gioco ad abbassare i ritmi. Passata la metà del tempo i biancorossi si fanno vedere: al 24′ Banfi recupera palla, Palazzolo serve Vitofrancesco ma il suo tiro-cross si perde sl fondo. Poi è Musumeci, servito in area da Banfi, a non riuscire a calciare in area con i rimpalli che non lo premiano, mentre al 28′ Malinverno dal limite dell’area conclude al volo di destro mandano alto di poco. Al 41′ l’occasione arriverebbe da corner ancora sui piedi di Malinverno, ma il numero 8 da pochi passi calcia alto fallendo un’ottima chance. Nel finale la spinta biancorossa non riesce a far breccia nella difesa del Chieri, che si piazza a difesa dell’area. Nei 5′ di recupero non arrivano vere e proprie opportunità per il gol che deciderebbe il match e così la gara termina 1-1 con i biancorossi che recriminano sia per qualche scelta arbitrale rivedibile, sia per le occasioni mancate.

TABELLINO
VARESE – CHIERI 0-0 (1-1)
Marcatori: 20′ pt Banfi (V), 34′ pt rig. Diop (C)
VARESE (4-3-1-2): Ferrari; Vitofrancesco (47′ st Pisan), Bernacchi, Cottarelli, Benacquista; Malinverno, Zazzi (13′ st Musumeci), Palazzolo; Perissinotto; Settimo (13′ st Ortelli), Banfi. A disposizione: Cassano, Stampi, Furlan, Popovchev, Liberati, Colombo. All.: Cotta
CHIERI (3-4-3): Faccioli; Moretti, Noia, Da Silva; Capra, Valentini, Zenuni, Dumani; Bacchin, Milosevic (31′ st Catarino), Diop. A disposizione: Virano, Balan, Croce, Chabotto, Guida, Gasparoni, Ciocola, Bellocchio. All.: Nisticò.
Arbitro: Meta di Vicenza (Luccisano e Graziano).
Corner: 3-4. Ammonito: Benacquista, Malinverno, Palazzolo per il Varese; Faccioli per il Chieri. Recupero: 1’ + 5’.

SERIE D GIRONE A – XXIX GIORNATA
Varese – Chieri 1-1. Domenica: Albenga – Ligorna; Alcione – Pinerolo; Borgosesia . Pdhae; Bra – Derthona;  Rg Ticino – Fezzanese; Vado – Sanremese; Vogherese – Gozzano; Asti – Alba; Lavagnese – Chisola.
CLASSIFICA: Alcione 59; Chisola 53; Varese 50; Bra 48; Albenga (-1) 46; Ligorna, Rg Ticino 45; Vado 44; Asti 43; Sanremese 36; Fezzanese 34; Lavagnese, Derthona, Gozzano 32; Vogherese, Chieri 31; Pinerolo 29; Alba 27; Pdhae 20; Borgosesia 14. 

Francesco Mazzoleni
francesco.mazzoleni@varesenews.it
Sport e Malnate, passione e territorio per comunicare e raccontare emozioni
Pubblicato il 02 Marzo 2024
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Varese – Chieri 1-1 4 di 30

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.