“Musica a San Cassiano”, omaggio al clavicembalo a Velate

Prende il via anche quest’anno la rassegna di musica antica “Musica a San Cassiano” , da sabato 4 a sabato 25 maggio alle 17.30 nella chiesetta di San Cassiano

Generico 22 Apr 2024

Prende il via anche quest’anno la rassegna di musica antica “Musica a San Cassiano” , da sabato 4 a sabato 25 maggio alle 17.30 nella chiesetta di San Cassiano per continuare domenica 2 alle 16.30 e domenica 16 giugno alle 21 nella chiesa di Santo Stefano in Velate.

E’ iniziata circa vent’anni fa e da allora l’interesse per la musica barocca è molto aumentato, arrivando a riempire la chiesetta e ad avere pubblico fuori sotto l’ombrello che ascolta…una bella soddisfazione.

Le proposte variano da musica d’insieme con le “Onde barocche” sempre con strumenti barocchi, violino, flauto, oboe, viola da gamba e cembalo , Ensemble con violino, arpa tripla, viola da gamba, chitarra e tiorba, musiche per due cembali e, ultimo concerto a San Cassiano, per solo cembalo.

Gli ultimi concerti saranno a Santo Stefano in Velate, domenica 2 giugno con i “Dialoghi di pace” con al centro il messaggio di papa Francesco per la giornata mondiale della Pace nella già sperimentata formula di dialogo a più voci con musica.

Argomento di grande attualità purtroppo , quello della Pace ma il dialogo verterà anche sull’intelligenza artificiale e sui suoi risvolti potenzialmente pericolosi che Papa Francesco ha giustamente messo in luce. Interventi musicali con Issei Watanabe viola da gamba e violoncello, Daniela Fontana e Bruna Panella al cembalo.

Ultimo concerto con le voci a cappella dei “Gaudentes Musici” domenica 16 giugno alle 21.

MUSICA A SAN CASSIANO 2024

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 26 Aprile 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.