Nascono le “Formiche rosse”

L'associazione vuole are idee di libertà, gustizia, pace e solidarietà

Venerdì sera è stata presentata a Castronno l’associazione "Formiche Rosse". La neonata associazione ha lo scopo di riportare il dibattito politico su binari di civiltà,  senza arroganza e autoreferenzialità. L’ansia di partecipare,che si respirava, era l’epilogo naturale di un anno e più di discussioni e dibattiti serrati per giungere finalmente alla presentazione dell’associazione alla città. I setle soci fondatori sono: Silvia Longhi (presidente), Renzo Fasolo, Massimo Magnoni, Maria Moretto, Luciano Pellizzaro, Elisabetta Tadiello e Valerio Torello, alle finalità quindi alle attività.

Silvia Longhi ha illustrato i valori fondamentali dell’associazione: «divulgare ed affermare le idee di libertà, di giustizia, di pace, e di solidarietà promuovendo iniziative di carattere culturale, sociale ed ambientale». Per realizzare tali valori si propongono attività come corsi di formazione e d’informazione, proiezioni audiovisive; mostre, conferenze, serate a tema,edizioni di stampe.

Quindi l’intervento di Valerio Torello volto a chiarirne l’identità: «Un’associazione, orientata, nell’area di centrosinistra» . Solido punto di riferimento per un confronto democratico ed una crescita sociale e civile.

Dalle idee ai fatti. L’associazione "Formiche rosse" ha già in cantiere per il prossimo 24 febbraio uno spettacolo teatrale, a cura del C.G.S. Arcobaleno "gruppo T.N.T." ed intitolato: " Le contrapposizioni del mondo: come le donne le hanno sempre fronteggiate".

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 febbraio 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.