Cento candeline per la cardanese Edvige Tomasini

Giovedì 25 ottobre il sindaco Mario Anastasio Aspesi ha fatto gli auguri alla neocentenaria

Giovedì 25 ottobre il sindaco Mario Anastasio Aspesi ha fatto gli auguri di persona a Edvige Tomasini nel giorno dl suo centesimo compleanno. Edvige Scampini infatti è nata a Crenna il 25 ottobre 1907, quando la frazione di Gallarate era ancora un Comune separato dalla città dei Due galli. Edvige è però "cardanese" d’adozione, in quanto si è trasferita in questo Comune esattamente 78 anni fa, nel 1929, quando Cardano contava circa 2.900 abitanti. Oggi ne ha 13.500. Per 33 anni, fino al 1964, Edvige Tomasini ha gestito la sua merceria in via Al Parco, in centro a Cardano. Sposata con Giustino Scampini (scomparso nel 1975) ha un figlio, Dino Scampini, e due nipoti Monica e Barbara e due pronipoti, Lorenzo e Matilde. «La mia città è Cardano – afferma con voce sicura la centenaria – questo paese mi è sempre piaciuto, qui la gente è più alla mano rispetto a Crenna, dove sono più cittadini, più gallaratesi».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.