L’Insubria conferisce la laurea “honoris causa” al biologo Eldredge

Il 25 ottobre, nell'aula magna dell'università verrà consegnato il riconoscimento al paleontologo e biologo americano, uno dei massimi esperti di biodiversità

La facoltà di Scienze di Varese, retta dal prof. Alberto Coen Porisini, conferirà la laurea honoris causa in Scienze biologiche a Niles Eldredge.

La cerimonia si terrà il 25 ottobre alle 16 nell’Aula Magna di via Ravasi a Varese.

Niles Eldredge, paleontologo e biologo, lavora dal 1969 all’American Museum of Natural History di New York, dove è attualmente curatore della divisione degli invertebrati ed è responsabile della prestigiosa “Hall of Biodiversity”. I suoi libri, grazie al loro carattere divulgativo e scientificamente rigoroso, sono stati tradotti in numerose lingue.
Nel 1972 ha proposto con Stephen J. Gould la famosa teoria degli “equilibri punteggiati” (punctuated equilibria), che ha stimolato nei decenni successivi ampie discussioni e dibattiti nella comunità internazionale dei biologi e paleontologi. Le sue ricerche si collocano nell’ambito di una teoria dell’evoluzione che include fattori non soltanto genetici, ma anche ecologici, come ben evidenziato nel suo volume The pattern of evolution (1999: traduzione italiana, Le trame dell’evoluzione, Cortina 2002). 
È da tempo riconosciuto come una delle massime autorità mondiali nel campo della biodiversità e le sue ricerche sulla rapida scomparsa di specie ed habitat sono confluite in numerosi studi, tra cui si segnala la monografia Life in Balance pubblicata nel 1998 (traduzione italiana: La terra in bilico, Einaudi 2000).
Nel 2004 la sua critica ad una teoria dell’evoluzione incentrata sui fattori genetici (la cosiddetta "psicologia evoluzionista") ha trovato espressione nel saggio Why we do it (traduzione italiana: Perché lo facciamo, Einaudi, 2005).  Niles Eldredge ha inoltre curato la grande mostra su Charles Darwin, inaugurata all’American Museum of Natural History nel novembre 2005: dopo gli allestimenti a New York, Toronto e Chicago, la mostra sarà ospitata al Natural History Museum di Londra in occasione delle manifestazioni per il bicentenario della nascita di Darwin nel 2009. Nel 2005 Eldredge ha inoltre pubblicato il volume Darwin discovering the tree of life (traduzione italiana: Darwin: alla scoperta dell’albero della vita, Codice, 2006).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.