La Whirlpool vince il torneo di Castelletto

Bel risultato nel fine settimana per l'under 17 in attesa di rituffarsi in campionato

Bella affermazione della squadra Under17 nel quadrangolare disputato al PalAmico di Castelletto Ticino, impianto che ha accolto domenica scorsa, oltre alla Whirlpool  le squadre della Pallacanestro Legnano, dell’Irte Busto oltre naturalmente alla locale Pallacanestro Lago Maggiore.

Nella mattinata si sono disputate le due semifinali: nella prima Legnano ha superato di misura il Lago Maggiore 88-83 mentre la
Whirlpool ha battuto nettamente la Irte Busto 105-66.
A dispetto del punteggio la partita, almeno fino a metà gara, è risultata abbastanza equilibrata (27-23 il primo quarto, 49-40 a metà gara). Nel terzo quarto il parziale di 27-9 smorza le velleità del team di Busto e nell’ultima frazione il vantaggio aumenta fino al +39 finale. La squadra ha comunque mostrato buoni spunti e una discreta propensione offensiva portando a canestro quasi tutti i ragazzi a referto con 5 di loro in doppia cifra come si vede dal tabellino.

Whirlpool Varese – Irte Busto A. 105-66

Whirlpool Varese: Angelucci 8, Bianchi I. 2, Chiesa 13, Palazzi 13, Frattini 12, Iovene 18, Peristazzi , Ferraro 2, Bianchi S. 28, Lenotti 9.
Irte Busto Arsizio: Parise 2, Bistocchi 10, Sartoni 9, Tuberg 2, Grampa 21, Moretti, Armiraglio 12, Maddiona 2, Cattaneo 6, Pavan 2.

La finale di consolazione ha quindi visto la vittoria della Irte sul Lago Maggiore con il punteggio di 103-82.

Nel pomeriggio i biancorossi hanno affrontato la Pallacanestro Legnano, vincitrice in mattinata contro la locale Pallacanestro Lago Maggiore. La partita ha visto Varese sempre avanti nel punteggio ma non in grado discavare un divario rassicurante. Anche in questa partita si sono viste buone cose ma solo a sprazzi, con la difesa che ha lasciato comunque parecchie conclusioni facili agli avversari. Alle indisponibilità di Bernardi e Lazzeri si è aggiunta quella di Ivan Bianchi per una contusione patita nella semifinale. Discrete percentuali al tiro e nei tiri liberi hanno permesso di vincere questo torneo ben organizzato. Da segnalare il premio per il miglior realizzatore assegnato al nostro Sebastiano Bianchi, in grado di segnare 52 punti nelle due partite.

Finale 1^-2^ Posto
Whirlpool Varese – Pallacanestro Legnano  81 – 69

Whirlpool Varese: Angelucci 5, Palazzi 5, Chiesa 11, Frattini 2, Iovene 11, Peristazzi, Ferraro, Bianchi S. 24, Terzaghi 21, Lenotti 2.
Pallacanestro Legnano: Parietti4, De Bosio 27, Cagner 6, Lattuada 10, Fortini 5, Pasqual 5, Conti 2, Donati, Rossi, Grassi 10, Arui.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.