Como-Bellinzona: è in arrivo il treno “insubrico”

Firmato dall'Assessore regionale Cattaneo e dal Consigliere di Stato Borradori l'accordo per attivare da metà dicembre una linea ferroviaria utile soprattutto per i frontalieri

Dal 14 dicembre prossimo, Lombardia e Ticino saranno più vicini.
A beneficiare dell’importante innovazione saranno soprattutto i pendolari comaschi che avranno a disposizione un collegamento ferroviario diretto tra Como San Giovanni, Albate e Bellinzona.

L’accordo è stato sottoscritto a Como questa mattina, venerdì 17 ottobredall’Assessore regionale alla mobilità Raffaele Cattaneo e dal Consigliere di Stato Marco Borradori che  hanno spiegato le caratteristiche della nuova linea, con 80 collegamenti quotidiani.

Il servizio rientra tra gli interventi previsti dall’Accordo operativo tra la regione Lombardia e il Canton Ticino nel settore del trasporto pubblico, sottoscritto il 29 gennaio 2008 dall’assessore Raffaele Cattaneo e il Consigliere di Stato Marco Borradori.

Operativamente, il servizio del Canton Ticino sarà svolto dalle Ferrovie Federali Svizzere con il proprio personale fino alla stazione di Chiasso. Da qui è Trenitalia che metterà a disposizione i propri operatori di macchina e di scorta al treno, ricevendo un corrispettivo dal Canton Ticino (poco più di 2 milioni di euro all’anno). Questi servizi verranno successivamente inquadrati nel contratto della Regione Lombardia con Trenitalia.

Nel dettaglio, la tratta collegherà il Canton Ticino con la Lombardia, servendo direttamente le due stazioni FS della città di Como. I viaggiatori provenienti dal Canton Ticino potranno quindi raggiungere Como S.Giovanni ed Albate senza dover più cambiare treno; le località italiane, oltre la stazione di Albate, saranno invece raggiungibili servendosi del treno per Milano, i cui orari saranno adeguatamente coordinati .
I cittadini comaschi potranno accedere direttamente alle località del Mendrisiotto con il nuovo treno; la stessa possibilità è estesa a coloro che provengono da Milano o dalle altre stazioni della linea per Chiasso, cambiando treno nella stessa stazione ticinese.
Gli orari del servizio SBB-Tilo Bellinzona-Albate e del servizio Trenitalia Milano-Chiasso saranno cadenzati e coordinati, in modo tale da garantire orari di partenza/arrivo dei treni allo stesso minuto, per tutto l’arco della giornata.

Tutto il giorno quindi, nelle due direzioni, un treno ogni mezz’ora collegherà Albate con Chiasso. Nelle ore di punta la frequenza del servizio sarà ogni quarto d’ora.

A ulteriore suggello di questa sinergia transfrontaliera, le forrovie SBB Tilo hanno deciso di chiamare"Lombardia" uno dei 19 convogli Flirt di collegamento, recentemente acquistati per il servizio regionale nel Canton Ticino.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.