Albergo sfrattato: i clienti devono sloggiare

L'ufficiale giudiziario si è presentato nell'albergo per rendere esecutiva un'ingiunzione che risaliva al 2006

L’albergo non paga i conti e l’ufficiale giudiziario fa sloggiare i clienti. È accaduto a Milano, in un albergo del centro cittadino. I clienti hanno dovuto fare velocemente i bagagli e lasciare le stanze sotto gli occhi dell’ufficiale giunto per rendere esecutiva un’ingiunzione risalente al 2006 quando  il proprietario dell’immobile, a due passi da piazza Cordusio, era ancora il Comune di Milano.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.