Candidature entro il 30 aprile per i premi di laurea di Federmanager

Quest'anno i premi di laurea saranno tre, per ricordare insieme a Ermanno Bazzocchi e Giuseppe Tanzi anche Santino Pancotti, "l’Archimede” dello storico marchio Agusta Westland

Avarie
Foto varie

Per il nono anno consecutivo, l’Associazione Federmanager Varese ha istituito due premi di laurea del valore di 3.000 euro ciascuno per onorare la memoria di Ermanno Bazzocchi, ingegnere e manager di spicco dell’industria aeronautica varesina, e di Giuseppe Tanzi, presidente “storico” dell’Associazione, che rappresenta nella nostra provincia, oltre 1300 dirigenti in servizio e seniores di aziende produttrici di beni e servizi industriali.

I premi sono volti a riconoscere e premiare le capacità di studenti meritevoli nell’ottica di incentivare la formazione in materie gestionali e tecnologiche.

A partire da quest’anno, è stato inoltre istituito un terzo premio per lauree magistrali a tema scientifico, alla memoria di Santino Pancotti, “l’Archimede” dello storico marchio Agusta Westland premiato con Laurea ad Honorem in Ingegneria Aerospaziale per la sua incredibile attività nel settore aeronautico in quarant’anni di professione e scomparso il 30 agosto 2016.

La partecipazione è riservata a tutti i ragazzi e le ragazze residenti in provincia di Varese che abbiano conseguito, per l’anno accademico 2015-2016 (con discussione della tesi di Laurea entro il 31 marzo 2017), un titolo di laurea magistrale con voto minimo 105/110, ottenuto in una qualsiasi delle università italiane, sia essa pubblica o privata, purché riconosciuta dal MIUR, in materie economiche, ingegneristiche o scientifiche, rispettivamente in discipline a tema gestionale o tecnologico, con preferenza per il settore aerospaziale.

Le domande di partecipazione ai premi dovranno essere presentate in busta chiusa a Federmanager Varese, Via Goldoni 33 – 21100 Varese, o via mail a segreteria.varese@federmanager.it, entro il 30 aprile 2017, corredate di tutti gli elementi richiesti nel bando, esclusivamente in formato pdf.

Per maggiori informazioni clicca qui.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 gennaio 2017