Martino Caliaro ricorda il “pirata”

Il 14 febbraio 2004 morì lo scalatore. Il ciclista varesotto lo ricorda così

martino caliaro marco pantani

Una dedica particolare in un giorno particolare.

Ieri, martedì 14 febbraio, Martino Caliaro, ciclista che negli ultimi anni si è ritagliato il titolo di “Re del Cuvignone”, in una delle sue scalate al passo varesotto, ha voluto dedicare un ricordo a Marco Pantani, il grande ciclista italiano.

L’occasione per ricordare il “pirata” è stata la ricorrenza della morte dello scalatore romagnolo, nel 2004.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 febbraio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.