Attacco con kalashnikov a Parigi, morto un agente

L'assalto sugli Champs Elysèes, l'attentatore è stato ucciso

Italia Mondo generiche

Attacco a colpi di Kalashnikov nel cuore di Parigi, sugli Champs Elisées: un poliziotto è stato ucciso. Altri due sono stati feriti e sono stati trasferiti in ospedale

Anche l’uomo che ha sparato contro gli agenti di polizia è morto, colpito da altri poliziotti. Per gli investigatori si tratta “probabilmente” di un attacco terroristico.

Il killer è già stato identificato. Secondo quanto dichiarato dal Ministero degli Interni si tratta di un “soggetto radicalizzato”, cittadino belga, noto alla polizia e ai servizi segreti francesi. Il portavoce del Ministero ha detto che tutto fa pensare ad un atto di terrorismo, che l’obbiettivo definito era la polizia (quindi con modalità diverse da altri attacchi di massa come quello al Bataclan) e che si ritiene che l’attentatore abbia agito da solo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 aprile 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.