Eccezionale manovra salva vita su una neonata

La vicina di casa, sotto la guida dell'infermiere al telefono dalla sala operativa del 118, ha prima aiutato la donna a partorire e poi ha effettuato il massaggio al bimbo nato in arresto cardiaco

parto apertura

Una manovra di rianimazione su una bimba appena nato. Il salvataggio eccezionale è accaduto questa mattina, giovedì 22 febbraio, a Borgo Satollo in provincia di Brescia.

Una donna, madre di 5 figli, ha iniziato il travaglio mentre si trovava a casa da sola con i bambini. Le sue urla hanno richiamano la vicina che chiama il 118 e guidata dall’infermiere che, dalla sala operativa di Bergamo, assiste la partoriente.

Il parto, però, si mostra subito molto complesso: la bimba podalica fa fatica a uscire. Una volta fuori è in arresto cardiaco.A questo punto, sempre guidata dall’infermiere del 118, la vicina di casa applica le manovre di rianimazione con il massaggio cardiaco, particolarmente delicato su un corpicino di neanche tre chili.

Dopo un po’ il battito riprende, la bambina respira e piange e all’arrivo dei soccorsi appare in buona salute, così come la madre.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 febbraio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore