Arrampicata, la Lezard continua ad ottenere buoni risultati

Anna Borella, nella categoria “ragnetti”, si è classificata al quinto posto nella prima gara di Coppa Italia a Lagundo, Bolzano

Davvero entusiasmante e ricca di colpi di scena la gara di Coppa Italia bouldering di sabato 21 aprile. Vi ha partecipato l’atleta di punta della società sportiva LEZARD di Tradate, Anna Borella, appartenente alla categoria “ragnetti”.

Sotto il grande tendone della piazza di Lagundo (BZ), si è svolta questa appassionante gara, la prima del circuito Coppa Italia 2007.

Ecco che, in presenza di un nutrito pubblico, con tre ore di tempo a disposizione, ben 80 atleti delle diverse categorie si sono appassionatamente cimentati nello svolgimento di 26 boulder di diverse difficoltà, andando a delineare una classifica che ha visto Anna Borella al quinto posto. Buon inizio quindi per Anna, che apre il suo circuito di gare con un buon piazzamento.

“Tutto bene per quanto riguarda lo svolgimento della gara – dice l’atleta – puntuale, precisa, con un maxi-schermo che indicava il tempo rimanente. Di boulder, alcuni erano effettivamente molto facili, mentre altri, con tacchette e passaggi molto lunghi, erano davvero difficili. Tutto sommato, bella gara.”

Il tutto si è poi concluso con una gioiosa premiazione e l’assegnazione ad ogni atleta di una maglietta come omaggio.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 02 Maggio 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.