“Consumate meno acqua” e i varesini corrono a fare scorta

Aspem lancia l'allarme: il giorno dopo l'ordinanza del Comune, il prelievo è aumentato. Fontana: "Reazione incivile, i controlli partiranno presto"

Qualche consiglio per consumare meno acqua, bene prezioso e sempre più scarso; un’ordinanza per limitare l’uso di quella potabile e l’effetto "day after" è garantito. Così è stato anche oggi, mercoledì 23 maggio, poche ore dopo la diffusione della notizia che il Comune di Varese aveva firmato un’ordinanza per frenare l’uso smodato e incontrollato di acqua da parte dei varesini. E i varesini, presi da un panico ingiustificato, sono corsi a fare scorta d’acqua.
Il risultato è che Aspem ha dovuto correre ai ripari e chiedere ai cittadini di non raccogliere acqua nei contenitori o, tanto meno, ripempire le piscine.
Aspem ha rilevato, infatti, un elevato prelievo di acqua rispetto alla media del periodo: vero che le temperature si sono alzate notevolmente, ma non in maniera tale da giustificare un consumo di acqua così elevato. L’altra ipotesi è che i varesini siano corsi a fare scorte d’acqua per i periodi di magra che sono annunciati. Un atteggiamento, rileva ancora Aspem, che non è giustificato e che anzi rischi di peggiorare la situazione. «Non so più cosa dire, mi cadono le braccia – commenta sconsolato il sindaco di Varese Attilio Fontana -: abbiamo fatto campagne informative, affisso manifesti, spedito libretti nelle case prima di arrivare all’ordinanza di ieri. Se Aspem registra un aumento dei consumi non posso che dire che è una reazione incivile: la gente deve capire che non è uno scherzo, ma una situazione preoccupante generalizzata. I controlli ai contatori partiranno in giornata (mercoledì 23 maggio), nel frattempo attiveremo altri mezzi per raccogliere acqua da fonti alternative: mi auguro però che gli sprechi vengano limitati e i consumi controllati».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 23 Maggio 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.