Deraglia un treno, ma è solo un’esercitazione

Sabato 5 maggio la maxi esercitazione della Protezione civile sulla linea in disuso della Saronno-Seregno

Deraglia un treno passeggeri. Ma è solo un’esercitazione. Una maxi prova di emergenza condotta dalla Protezione Civile.  Nella mattinata di sabato 5 maggio, a seguito del deragliamento di un treno passeggeri verificatosi sulla linea attualmente in disuso Saronno – Seregno in località Saronno all’altezza del passaggio a livello di via Emanuella, il Capo Treno (un volontario di Croce Rossa), accertata la gravità della situazione, procederà a dare l’allarme comunicando al capostazione di Saronno ed alla COEU 118 Milano l’accaduto e la presenza di numerosi feriti da soccorrere.

L’Amministrazione Comunale di Saronno,  informa qundi tutti i cittadini che nella mattinata di sabato , dalle ore 10 alle 13, al campo sportivo "L’Aquilone" di via Petrarca – De Sanctis si effettuerà un’importante esercitazione della Protezione Civile.

Verrà quindi  simulato un incidente ferroviario con feriti (finti, ovviamente) e con il conseguente transito di ambulanze della Croce Rossa nelle vie del quartiere sino al campo sportivo di via Biffi. L’eventuale suono delle sirene non dovrà pertanto allarmare i residenti. Inoltre per garantire il passaggio delle ambulanze in sicurezza, il traffico nelle vie in prossimità del campo sportivo, potrà essere temporaneamente interrotto.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 04 Maggio 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.