Eletto il nuovo consiglio comunale

Confermata l’assegnazione di 15 seggi alla maggioranza di centrodestra, 4 all’Ulivo e uno alla lista civica Insieme per la città. Il più votato Franco Accordino

Eletto il nuovo consiglio comunale. Dopo una lunga attesa nella serata di martedì sono finalmente state rese note le preferenze date dagli elettori ai candidati durante le votazioni che hanno portato alla riconferma di Stefano Candiani, il quale, da solo, ha preso oltre mille preferenze da parte degli elettori. Situazione che porterà probabilmente a nuovi equilibri all’interno della maggioranza.
Confermata l’assegnazione, con metodo proporzionale, di ben 15 seggi alla maggioranza. Alla minoranza rimangono 4 seggi per l’Ulivo e uno per la lista civica di Insieme per la città, guidata da Carlo Uslenghi.

Comunque il più votato di tutta la città è stato Franco Accordino di Alleanza Nazionale con 284 voti, mentre per la Lega Nord i più votati sono stati Gianluigi Candiani (198) e il senatore Dario Galli (128). Per Forza Italia, invece, il più votato è stato Rosario Tramontana (152), seguito da Vito Pipolo (134) e dal vicesindaco uscente Gianluigi Margutti (82).
Per quanto riguarda la minoranza il più votato è stato Luigi Luce con 92 voti.

Nelle fila della maggioranza alcuni consiglieri è molto probabile siano nominati assessori nei prossimi giorni e potrebbero entrare in consiglio i primi dei non eletti nelle singoli leste.

La nuova composizione del consiglio comunale e tutte le preferenze

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 29 Maggio 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.