Milano, un weekend a tutta birra

Oltre 200 varietà di birre artigianali sino a domenica 13 maggio a fieramilanocity. Ad accompagnare la manifestazioni cibi etnici, balli e tanta musica

Milano Beer Festival, alias “Birra senza frontiere”. E’ questo il titolo della manifestazione in programma da oggi e sino al 13 maggio prossimo a Fieramilanocity, dove protagoniste saranno le migliori “bionde” provenienti dai 5 continenti: fra le nazioni presenti, infatti, oltre alle più note “europee” anche stand di Stati Uniti, India e Turchia. Un festival all’insegna della bevanda alcolica più amata dalle nuove e vecchie generazioni (anche se gli organizzatori raccomandano di non esagerare troppo con le “degustazioni”) e del divertimento, con l’obiettivo di celebrare la cultura di una birra migliore perché “artigianale”, e ciò sulle orme dei sempre più numerosi “homebrewers” o birrificatori casalinghi.

Circa 200 le varietà presenti, tutte garantite dall’Associazione Degustatori Birra e da “sorbire”, come vuole tradizione,  rigorosamente accompagnate dai classici panini “imbottiti” con salumi e formaggi nostrani,  ma anche dagli immancabili wurstel con crauti bavaresi o dai più originali kebab alla turca. A fare da contorno alla “gustosa” manifestazione sarà infatti il cibo etnico proveniente da tutto il mondo, così come la musica soul, jazz, blues e i più travolgenti balli etnici.  I veri intenditori avranno la possibilità, negli stand del Regno Unito, di degustare 12 birre servite direttamente dalla “barrique” a caduta, sistema antico e tradizionale per conservare tutta la freschezza e la fragranza della bevanda appena prodotta. Per gli appassionati dei passatempi più “prossimi” alla tradizione dei pub, come le freccette, il ping-pong e il calcio balilla, i campioni della Federazione Italiana Tennis Tavolo, della Federazione Italiana Calcio Balilla e della Federazione Italiana Gioco Freccette daranno eccellenti dimostrazioni di gioco, sfidando poi i visitatori in gare e tornei con premi all’ultimo “drink”. Per gli irriducibili dello shopping, il fornitissimo Beershop collocato all’uscita del Festival consentirà di portare a casa qualche originale e più o meno alcolico souvenir.

Per tutti la possibilità di prendere in cauzione all’ingresso (2 euro, che saranno riconsegnati poi in fase di uscita) un bicchiere serigrafato da 25 cl .  E che, per garantire un alto livello della degustazione, potrà essere di volta in volta pulito grazie alla presenza di appositi dispositivi per il lavaggio collocati nei vari padiglioni.

Per gli amanti delle “bionde” più diffuse al mondo, l’appuntamento è dunque da oggi al 13 maggio prossimo a fieramilanocity (3 euro il biglietto di ingresso, accesso da viale Eginardo) con orari dalle 17.00 alle 2.00 (venerdì 11), dalle 11.00 alle 2.00 (sabato 12), dalle 11.00 alle 24.00 (domenica 13). Per informazioni: www.milanobeerfestival.com

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 11 Maggio 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.