Giorgio Vicentini debutta in Polonia

L’artista varesino espone presso la Casa della Cultura di Łódź

Il colore crudo di Giorgio Vicentini si avvicina all’Europa e dal 7 novembre al 16 dicembre sarà in mostra in Polonia presso Łódź –  Casa della Cultura all’interno del XI Festival Internazionale di Cultura Cristiana.

L’evento raccoglie artisti provenienti da diversi paesi d’Europa (Inghilterra, Armenia, Belgio, Repubblica Ceca, Spagna,Olanda, Francia, Ucraina, Italia e Polonia).

Giorgio Vicentini presenta per la prima volta al pubblico polacco il suo recentissimo ciclo di opere dipinte,”COLORE CRUDO TRE”. Tutte le opere in esposizione trattano dell’irrisolto e continuo mistero della creazione. Una tela in particolare, commissionata  per celebrare il ventesimo anniversario del TEATRO LOGOS, ha nella parte centrale, un’area bruno-antracite, che pare farsi inghiottire dalla superficie. I minimi bagliori, dipinti come radici orizzontali, obbligano lo sguardo a rallentare la modalità di osservazione. L’allestimento è composto da 10 tele di cm. 140 x 100 realizzate con tecnica mista su scontorni di polifoil policromi su cotone e resina trasparente. Il catalogo in polacco e inglese è a cura di Ks Ryszard Knapiński, professore di Storia dell’Arte Università Cattolica di Lublino.

EURPEAN CENTRE OF CULTURE LOGOS

90-571  Łódź, Marii Sklodowskiej – Curie Str. 22

Tel/fax +48 42 6373731 mobile +48 601256129

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 01 Novembre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.