Giovani, formazione e lavoro: alle ville Ponti c’è La Grande Scelta

Il convegno è dedicato al rapporto tra giovani e decisioni sul percorso formativo alla luce delle esigenze del mondo produttivo

Il titolo è quanto mai indicativo: “La Grande Scelta”. Il riferimento è alle decisioni che ragazzi e ragazzi devono prendere sul proprio percorso formativo.

In un convegno che si terrà venerdì 9 novembre al Centro Congressi “Ville Ponti” si presenteranno due video realizzati allo scopo di ridurre lo scollamento tra il percorso professionale cui tendono le nuove generazioni e le professionalità richieste dal sistema produttivo.

L’iniziativa rientra nell’ambito del progetto intitolato appunto “La Grande Scelta” che è stato promosso dalla Camera di Commercio in sinergia con le organizzazioni sindacali: <Bruno Amoroso, presidente della Camera di Commercio di Varese – Il primo obiettivo è quello di stimolare alla prosecuzione degli studi mentre l’altro messaggio è rivolto, in particolare, alle ragazze perché valutino anche alla possibilità di affrontare percorsi formativi non tipicamente femminili>>.

Se il mercato del lavoro varesino presenta un buon livello di partecipazione delle donne, migliore di quello regionale e nazionale, l’occupazione al femminile, infatti, risulta ancora concentrata in settori e, soprattutto, in qualifiche di tipo tradizionale, generalmente medio-basse. Da qui la necessità, colta dal progetto, di facilitare l’accostamento delle ragazze a corsi di studio di tipo tecnico, quelli che formano le figure professionali maggiormente richieste.  

Il convegno del 9 novembre (inizio ore 9.30) s’aprirà con i saluti di Bruno Amoroso, presidente della Camera di Commercio, di Andrea Pellicini, assessore provinciale alla Formazione Professionale e Istruzione, e di Antonio Lupacchino, dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale. Seguiranno le relazioni di Gianna Moretto, del Coordinamento Donne CGIL-CISL-UIL, e di Gabriella Sberviglieri, consigliera di Parità della provincia di Varese, intermezzate dalla proiezione dei due video.

Subito dopo è previsto l’intervento dei rappresentanti delle associazioni imprenditoriali varesine Alba Ciserani (Univa), Umberto Rega (Api), Paolo Rolandi (Associazioni Artigiani), Daniel Vivona (Cna), Alessandra Ceccuzzi (Uniascom) e Mauro D’Errico (Confesercenti).

E’ infine prevista una nuova relazione, a cura di Barbara Mapelli dell’Università di Milano Bicocca, mentre le conclusioni saranno affidate a Carmela Tascone, componente di Giunta della Camera di Commercio in rappresentanza delle Organizzazioni Sindacali.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 07 Novembre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.