La Von si affida a Bujika per affrontare Padova

Mercoledì si torna in acqua per la nona di campionato. Vidovic può contare sulla centroboa ungherese: la società ha pagato la squalifica

Dopo aver ricevuto lunedì scorso la notizia della squalifica di una giornata comminata a Barbara Bujika (a destra nella foto, con Hagi Hoenig) dal giudice sportivo Pascerini per «comportamento reiteratamente scorretto», la Varese Olona Nuoto ha deciso di convertire la sanzione disciplinare alla propria star in un’ammenda pecuniaria
La società ha usufruito di questa possibilità, prevista dal regolamento federale, per poter schierare la talentuosa atleta nella trasferta di domani, mercoledì, a Padova contro la Beauty Star. Si è dunque voluto optare per un sacrificio economico che consentirà alla squadra di Vidovic di affrontare la gara ad armi pari con le venete, ora terze in classifica.

La formazione di Andrea Sellaroli nella scorsa giornata ha infatti sconfitto l’Ortigia Siracusa per 9-11, scavalcandola così in classifica, al termine di una gara molto emozionante. Il Plebiscito si è sempre trovato ad inseguire e fino a poco più di 10’ dal termine si trovava sotto di tre reti (6-3 per le padrone di casa) ma ha saputo reagire ed ha coronato la propria rimonta soprattutto grazie alla grande prova della nazionale azzurra Pavan (cinque reti in terra siciliana).
Alla luce del gesto compiuto dalla società varesina, la gara assume ancora maggior contenuto. E’ infatti innegabile che con questa decisione la dirigenza della società biancorossoblù abbia voluto trasmettere grande fiducia per la gara con il Pleibiscito verso le proprie ragazze, autrici sabato a Firenze di una bella prova corale.
Certo è che senza Bujika difficilmente si sarebbe potuto pensare ad un successo in terra veneta, anche se le rispettive trasferte delle due squadre a Firenze e Siracusa insegnano che non bisogna mai mollare né dare nulla per scontato: Padova ha saputo rimontare nel finale una formazione sulla carta più forte, Varese senza la sua atleta di spicco ha tenuto testa alla Fiorentina delle campionesse italiane ed europee prima di un inevitabile calo fisico nel finale di gara.
E chissà che le ragazze di Vidovic, con questa ulteriore carica ed iniezione di fiducia, non riescano a regalare una bella sorpresa a tutta Varese ed una notte d’euforia al loro presidente.
Appuntamento mercoledì ore 19.30 alla Piscina Pleibiscito di Padova, dove nel campionato scorso una Von senza straniere strappò un pareggio che valeva come una vittoria.

Beauty Star Plebiscito Padova – Varese Olona Nuoto (così in acqua)

Padova : Mancini, Giora, I. Savioli, Pinton, M. Savioli, Aiello , Gibellini, Gubina , Rocco, Pavan, Barbazza, Barboni, Kutuzova.
Varese: Stasi, Hoenig, Masip, Murè, F.Bosco, Maugeri, Repetto, C.Bosco, Giraldo, Bujika , Mendozza, Favini, Motta.
Arbitro: Bensaia.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Novembre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.