Giovane legnanese precipita in un dirupo e muore

Tragedia in montagna: a soli 23 anni perde la vita cadendo durante un'escursione in Val Seriana, dove si trovava in vacanza

Tragedia della montagna a Valbondione, in alta Valle Seriana. Un giovane escursionista legnanese di 23 anni è morto oggi pomeriggio precipitando in un burrone con un volo di cento metri.

Matteo Cattaneo, questo il nome del ragazzo, era in vacanza a Valbondione, località dell’alta Val Seriana nel cuore delle Orobie. Con un amico stava compiendo un’escursione nella zona del Rifugio Curò, situato lungo il Sentiero delle Orobie orientali, seguendo tuttavia, a quanto risulta da una prima ricostruzione, un tracciato differente da quello usato di solito dai trekkers. Verso le 15,30 la disgrazia: Matteo scivola sul ghiaccio e perde l’equilibrio precipitando nel dirupo. Vani i soccorsi, subito chiamati dall’amico e giunti sul posto con l’elicottero del 118: per il 23enne non c’era più niente da fare.

Della ricostruzione precisa dell’accaduto si stanno occupando i carabinieri della compagnia di Clusone: sul posto erano intevenuti i militari della stazione di Ardesio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 dicembre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore