I danzatori francesi conquistano il Pasta

Successo per lo spettacolo del 5 gennaio: in cartellone "Le stelle dell'Opéra". Star assoluta Alessio Carbone, definito una delle promesse danza classica

Sabato 5 gennaio alle ore 21.00 il Gran Galà di danza "Stelle dell’Opéra" con i primi ballerini e i ballerini solisti dell’Opéra di Parigi si è confermato come l’evento-danza di punta per questa Stagione del teatro Giuditta Pasta di Saronno.

Un pubblico eterogeneo ha affollato la sala: appassionati di danza ed esperti del settore, studenti delle scuole, abbonati e curiosi, tutti accorsi per assistere all’esclusiva serata.

A sottolineare i virtuosismi dei ballerini d’oltralpe molti applausi a scena aperta e una lunga ovazione finale che ha chiamato più volte gli interpreti alla ribalta.

Soddisfatto il Presidente Sergio Giacometti che ha apprezzato la risposta del pubblico e ha promesso nuovi appuntamenti dello stesso livello.

Applauditissimo il primo ballerino Alessio Carbone, volto ormai noto al pubblico del Giuditta Pasta, sempre più spesso salutato dalle riviste specializzate come un giovane e già maturo talento, un interprete su cui scommettere: ventinovenne, nato a Stoccolma, figlio di ballerini. Ha mosso i primi passi nelle sale ballo del Culberg ballet ed è cresciuto a Venezia.

Ha studiato alla scuola della Scala dai 13 ai 18 anni, formandosi con le solide basi del metodo russo. Nel ‘97, dopo la maturità, è entrato nella compagnia dell’Opera di Parigi, dove attualmente è primo ballerino.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 07 Gennaio 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.