Lega Nord: «Copiamo l’ordinanza di Candiani sui rifiuti»

Intervento del Carroccio che chiede al Comune di imitare la decisione del primo cittadino tradatese contro l’arrivo in provincia della spazzatura campana

riceviamo e pubblichiamo

Mancanza di solidarietà? Razzismo? Semplicemente voglia di non essere presi un’altra volta per i fondelli da amministratori incapaci che tollerano l’abominio di 14 anni di emergenza rifiuti in Regione Campania. Come mai noi facciamo la raccolta differenziata e altre Regioni no? Siamo forse i più cretini? L’ultima è che i rifiuti producono ricchezza. Ci manca solo che un Ministro disquisisca sulla bellezza dei rifiuti, così come già successo per le tasse. Sarebbe veramente la ciliegina sulla torta che magari potrebbe far aprire gli occhi a qualcuno: in cambio delle nostre tasse non ci danno niente altro che rifiuti.

La Padania viene trattata peggio di una colonia. Ci rubano i nostri soldi, sfruttano le nostre risorse naturali, distruggono la nostra economia e affossano Malpensa. Che dire? Bisogna reagire perché qui ne va della salute dei nostri concittadini. Gli interessi di partito vengano dopo quelli del popolo lombardo. Chiediamo a tutti i responsabili delle istituzioni e dei partiti saronnesi di prendere posizione affinché il Comune di Sarónn non diventi complice di chi vuole compromettere la salute dei nostri concittadini. Copiamo l’ordinanza del Sindaco Candiani del Comune di Tradaa (Tradate): non dobbiamo permettere che sul nostro territorio possano transitare rifiuti non differenziati provenienti da fuori Regione. Chissà cosa contengono le cosiddette eco-balle campane (poco eco e molto balle). Non lasciamo che ce le scarichino in Lombardia. Noi abbiamo già dato. Adesso Basta, tocca un po’ anche agli altri in nome di quella tanto citata e poco applicata solidarietà nazionale.

La parola passa agli altri partiti saronnesi nella speranza che abbiano uno scatto d’orgoglio e abbiano il coraggio di fare una scelta forte, come quella tradatese, per difendere la salute della nostra Comunità locale dall’arroganza del potere centralista romano.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 15 Gennaio 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.