Piccolo incendio in ospedale, risolto senza problemi

In uno sgabuzzino nel sotterraneo del polichirurgico hanno preso fuoco dei cartoni. L'intervento dei tre dipendenti ha limitato i danni. Potrebbe trattarsi di un atto doloso

Tanto fumo, poche fiamme e il tempestivo intervento di tre dipendenti dell’ospedale sono gli "ingredienti" di un pomeriggio movimentato all’ospedale di Busto.

In un locale sgabuzzino posto nei sotterranei del polichirurgico, attiguo alla radiologia 2, poco dopo le 16 alcuni cartoni si sono incendiati provocando un incendio con fiamme alte un metro che si sono estese per circa tre metri.
L’intervento con l’idrante di uno dei portinai, di un elettricista e di un meccanico ha permesso di spegnere il fuoco.
La presenza del fumo, però, ha indotto i tre dipendenti a richiedere l’intervento dei Vigili del Fuoco che hanno riportato la situazione alla normalità, facendo i rilievi di rito. E
sclusa l’ipotesi del corto circuito, per capire come si siano potute sviluppare le fiamme in quello sgabuzzino sono arrivati anche gli esperti della scientifica della polizia.

Per evitare qualsiasi problema ai pazienti ricoverati in rianimazione, il personale ha preferito, in via precauzionale, aumentare la ventilazione.

La situazione è tornata alla normalità nel giro di qualche decina di minuti, assicurano dall’ospedale.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 05 Gennaio 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.