Due computer da Gavirate ad una scuola del Nepal

Il Centro terza età ha consegnato, alla presenza del Sindaco Paronelli, un assegno per l'acquisto di due computer destinati ad una scuola superiore di Kathmandu

Lo scorso mese di luglio è stato consegnato, nell’ufficio del Sindaco di Gavirate Felice Paronelli, un assegno all’amico nepalese Praveen Acharya finalizzato all’acquisto di due computer per la scuola secondaria Principal Sharada Higher di Kathmandu.

L’iniziativa ha trovato piena adesione dell’Amministrazione comunale, su iniziativa del presidente del Centro Terza Età di Gavirate, Giovanni Zinzi (che sovente si reca in Nepal accompagnato dall’amico Francesco Vanoli per scopi umanitari) unitamente al consiglio direttivo dell’associazione, dove hanno constatato la povertà e le condizioni in cui si trovano ad operare le scuole: ciò ha permesso di raccogliere fondi da destinare all’acquisto dei due personal computer per l’istituto scolastico di Kathmandu che verranno acquistati da Shanker Lal Sthapit e consegnati alla scuola.
Si tratta di una piccola goccia in mare di nescessità, ma il Centro Terza età di Gavirate si augura con questo primo passo, di poter dare inizio ad una collaborazione futura, a sostegno delle attività scolastiche di una popolazione tanto bisognosa d’aiuti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 agosto 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore