La pioggia rinvia le semifinali di Luini e Vlcek

Slittano a venerdì tutte le gare di canottaggio in programma. Diluvio, vento e rischio fulmini sul bacino di Shuny

La pioggia battente, il vento e il “rischio fulmini” paventato dai metereologi cinesi hanno causato la sospensione delle gare di canottaggio sul bacino olimpico di Shuny. Slittano così a domani le semifinali che vedono impegnati i portacolori varesini Elia Luini (doppio pl con Miani) e Jiri Vlcek (quattro senza pl con Amirante, Ametrano e Mascarenhas).

Le condizioni atmosferiche sono pessime su tutta la zona di Pechino, tanto che anche sulle pedane di tiro a volo si sta gareggiando sotto il diluvio.
Al parco olimpico del canottaggio fin dal mattino ora locale è sembrato difficile (foto Perna – www.canottaggio.org) che gli equipaggi potessero scendere in acqua: anche quando la pioggia ha smesso di cadere il bacino è stato battuto da un forte vento.

Alle 14,30 locali (8,30 italiane) è arrivato il primo rinvio ufficiale, alle 15 il secondo (con la pioggia di nuovo forte e le onde tra le corsie), alle 15,20 la decisione definitiva.
Tutto rimandato al giorno di Ferragosto, con il medesimo programma: Luini-Miani in acqua alle 9,20 italiane, Vlcek e soci a seguire.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 agosto 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore