Una carriera iniziata nel 1979

Simonetta Vaccari, nuovo prefetto di Varese, ha ricoperto numerosi incarichi in rappresentanza del ministero dell'Interno: dalle emergenze per il terremoto in Umbria allo tsunami in Sri Lanka

Simonetta Vaccari nuovo prefetto di Varese è nata a Siena il 31 gennaio 1954, è coniugata ed ha un figlio. In possesso del diploma di laurea in giurisprudenza e dell’abilitazione all’esercizio della professione di Avvocato.

1979 – Viene assegnata alla Prefettura di Siena Il Prefetto – ricoprendo l’incarico di Vice Capo di Gabinetto.
1980 – Dal 1 dicembre è stata destinata a  Perugia svolgendo le funzioni di Vice Capo di Gabinetto.

1981 – È incaricata di occuparsi della Divisione Assistenza.

1984 – È assegnata all’Ufficio di Gabinetto con l’incarico di vice Capo.
1986 – A partire da ottobre ha svolto le funzioni di Vice-Dirigente del 1 Settore occupandosi in particolare di polizia amministrativa, accasermamento forze dell’ordine e relative attività contrattuali.
Trasferita a Gorizia dall’8 marzo 1988 ha svolto funzioni dirigenziali nel primo Settore (polizia  amministrativa e tossicodipendenze).
1990 – Dal 1° gennaio è promossa a primo dirigente .
Il 15 ottobre dello stesso anno è trasferita a Siena con le funzioni di Capo di Gabinetto.
1995 – Viene trasferita ad Arezzo, dirigendo il 1° e il 2° Settore. Componente del Consiglio Provinciale di Amministrazione dei Segretari Comunali e Provinciali e componente di Commissioni di esame per concorsi pubblici presso Enti locali.
1997 – Nel settembre è stata inviata in missione alla Prefettura di Perugia per l’emergenza sismica in atto assumendo l’incarico di responsabile del Centro Operativo Misto (C.O.M.) di protezione civile di Gualdo Tadino, coordinando i soccorsi in sette comuni.
Per l’opera svolta ha ricevuto encomio solenne del Ministro dell’Interno.
1998 –  Dal 1° gennaio è Dirigente Superiore; il 26 gennaio è trasferita a Perugia con le funzioni di Capo di Gabinetto.
2002 – Trasferita al Ministero, Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile, dal 10 aprile 2002 ha svolto le funzioni di Capo Ufficio di staff – Ufficio I: Coordinamento e relazioni esterne, nell’anlbito degli Uffici di diretta collaborazione con il Capo Dipartimento.
2004 –  Nel dicembre ha guidato, quale capo della task-force del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, la missione di soccorso nello Sri-Lanka a seguito dello tsunami.

2006 – Dall’agosto ha svolto l’incarico di capo di gabinetto del capo dipartimento per le libertà civili e l’immigrazione.

2007 – È rappresentante per il ministero dell’Interno nella Commissione nazionale per le adozioni internazionali.

Nominata prefetto il 21 dicembre.

2008 – Con decreto del Presidente della Repubblica, dal 9 gennaio,  è stata nominata commissario straordinario per la provvisoria  gestione del comune di Qualiano (Na) fino all’insediamento degli organi a norma di legge, con il conferimento dei poteri spettanti al consiglio comunale, alla giunta ed al sindaco. Il 25 luglio viene nominata Prefetto di Varese

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 agosto 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore