L’Udc lonatese solidale con i lavoratori Alha

Nota del partito di centro

Riceviamo e pubblichiamo 

 

La presente per esprimere la nostra piena solidarietà ai lavoratori ALHA (società che si occupa dello smistamento e del traffico merci il cui 70% del mercato era assorbito da Alitalia.) che oggi, 7 gennaio protestano per la dismissione annunciata del comparto merci che vedrà centinaia di dipendenti perdere il posto di lavoro.

 

La nostra preoccupazione, è che le conseguenze della scelta di Alitalia di allearsi con Air-france e la mancata liberalizzazione degli slot di Malpensa, avrà effetti devastanti in tutto il settore del trasporto merci, servizi collegati e indotto.

 

Invitiamo il governo, ed in particolare modo la Lega che oggi si trova al governo del paese e in grado di prendere decisioni a tal proposito, di mantenere le promesse fatte nella grande manifestazione di Febbraio a difesa dello scalo di Malpensa a cui la nostra segreteria locale ha pertecipato con alcuni rappresentanti. 

 

L’auspicio è che tutte le forze politiche del Nord, indipendentemente dalle bandiere politiche, si uniscano per difendere Malpensa e il settore cargo, vitale per l’economia del paese, inoltre, invitiamo il Sindaco di Lonate Pozzolo ad adoperarsi, per quanto possa fare, per la difesa di tutti i lavoratori ed in particolare modo dei lavoratori Lonatesi che operano nel settore.

 

 

 

 

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 gennaio 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore