Varesini dispersi in montagna salvati con l’elicottero

Partito da Venegono inferiore l’elicottero della Guardia di finanza che con l’aiuto del Soccorso alpino ha portato in salvo due giovani

Si erano persi tra le montagne di Macugnaga, ma sono stati recuperati da un elicottero della Guardia di finanza di Como partito da Venegono Inferiore. È accaduto nel tardo pomeriggio di lunedì, quando un ragazzo di 24 anni e una ragazza di 25, entrambi varesini, hanno smarrito il sentiero per il rientro da una gita, sorpresi dal maltempo.
A segnalare la situazione ai soccorsi, sono stati direttamente i ragazzi dispersi che con il telefonino cellulare hanno avvisato di essersi persi.
Purtroppo però all’arrivo dell’elicottero, la situazione per i soccorritori, giunti con un operatore del  Corpo Nazionale del Soccorso Alpino, alla prima ricognizione non è stata semplice: i numerosi banchi di nebbia hanno impedito di individuare subito i dispersi. Alla seconda ricognizione l’equipaggio dell’elicottero ha notato, per pochi secondi, le sagome delle persone disperse. Questo avvistamento ha permesso l’avvicinamento dei soccorritori ai dispersi.
L’operazione di salvataggio è terminata intorno alle 18.30, quando l’elicottero è atterrato a Precetto, facendo scendere, incolumi, i due giovani varesini.
«L’evento, fortunatamente a lieto fine – spiegano dal Comando della Guardia di Finanza – di esortare sia i fruitori della montagna che dei laghi della zona, di verificare sempre le condizioni meteorologiche prima di intraprendere una escursione o una attività diportistica, e di contattare sempre i numeri di pubblica utilità tra cui il 117 della Guardia di Finanza, qualora in difficoltà».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 28 Luglio 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.